«Tre eroi e la principessa d’Egitto»: le Cronache del ghiaccio e del fuoco 28.12.2017




Staff di franchising su tre eroi già tanti anni è in programma standard di natale eid, che sorprende non è altro извод prolungata trama cavalli Giulio, ma piuttosto di un caso eccezionale, con una trama che, nonostante la title promettono pro «la Principessa d’Egitto», finalmente degnato di abbinare il capodanno del calendario. Molto più логичностью mult dovrebbe chiamare «Babbo Natale e Дурило», il beneficio per il resto gli eroi compiono in una nuova trama esclusivamente il ruolo di cattivo di portanza.

Allora, tanto tempo fa capo un generale russo ha deciso di completare l’era glaciale, concludendo in egitto piramide sorta di clima-controllo sotto la protezione della sfinge. E tutto sarebbe nulla, se tredicesimo mese non попятил nonno prima slitta con le renne e un bastone, e poi e нефертитин la chiave del manufatto, decidendo di smettere con eterna russa in inverno.

Nella logica qui non ha molto senso, ma a nessuno e non ha bisogno, perché è circa un quarto di tutte le sottotrame, dove e furto богатыревых mogli, e il viaggio del principe con il cavallo in amichevole Egitto per le vacanze di capodanno, e, di fatto, la mini-storia di мумифицированную Nefertiti. A differenza abbastanza lineari story-лайнов parti precedenti «Principessa d’Egitto» ha развесистым puzzle o, se volete, tasca биллиардом, dove i personaggi minuziosamente fronte e volare con una pausa di quello sulla musica da camera, sulla battuta delle luci del principe.

Perché in questo modo tutto funziona abbastanza vario, allegramente e luoghi di divertimento, da un lato, il problema principale franchising, spesso, assoluta e pluriennale вымученность — c’era risolto bene, con l’altro, gli autori di un fresco divertimenti, che in questa lunga catena di sequel diventa il problema principale, in modo che in uscita otteniamo da un lato familiare, e con un altro spenti кинопродукт, che per una volta non rimpiangere i soldi spesi.

Link correlati:

La recensione di » tour operator «Epico russo» Speranza ЗАВАРОВА

La recensione di » Tre nocciole senza Cenerentola Speranza ЗАВАРОВА

Studio «il Mulino» è un lungometraggio animato «Ilya Muromets e l’Usignolo-Ladro», il filmato (60 foto)

Киноблог » Кинокасса Russia: NG-2013, nuovi record

Киноблог » Кинокасса Russia: NG-2011 e nuovi record

Mettere il film stima!


«Tre eroi e la principessa d’Egitto»: le Cronache del ghiaccio e del fuoco 28.12.2017