Nuova recensione: Thor: Ragnarok 09.11.2017



Nella prefazione. Ha dovuto aspettare un po di tempo da visualizzare prima recensione per emozioni degenerata in parole. Anche se… wow!!, phew!!, ottimo!!, era qualcosa di molto!! pienamente e abbastanza breve esprimono la qualità di questo modello.

Qual è la differenza tra un buon film da mediocre? Da vedere prima il desiderio di discutere con gli amici, guardare nuovamente, anche quando sei un povero studente e ha speso la metà степухи sul biglietto, non ti dispiace per i soldi. Thor: Ragnarok è sicuramente uno di questi.

Tra i vantaggi del film:

— il più grande, più certo è l’umorismo, l’enorme quantità di umorismo (nei primi 15 minuti del film di umorismo in più rispetto alle due precedenti messi insieme), il buon umore al giorno garantito. Finalmente Thor non oggetto dell’umorismo, e la sua fonte. Alcuni blogger sostengono che con le battute troppo, ma allo stesso tempo riconoscono Ragnarok il miglior film dell’universo Marvel. Che non è un indicatore di qualità?

— competente script, con un mucchio di uova di pasqua per i fan. I vecchi personaggi in acciaio più interessanti,

— campo visivo, è logico перенятый si guardiani della galassia. Ora e Thor succosa космоопера con nuovi pianeti, solo di passaggio упоминающая della terra

— musica, con questi problemi Marvel no sul mio conto (fino a quando non uscirà la Pantera Nera)

Svantaggi ci sono, come in ogni film, se minare, ma nella Torah cercare per loro non vogliono. A meno che, scena dopo i titoli deluso, soprattutto la seconda. Come disse deadpool, — «il film è finito, andate.»

Un ruolo importante è svolto dal fatto che il film sacco e non aspettato, a differenza di quelle stesse secondo luogo di custodia.

Un enorme ringraziamento al regista, squadra e società Marvel. Queste persone fanno la storia.

Come risultato di: necessariamente il rendering, preferibilmente in IMAX e

10 di 10



Nuova recensione: Thor: Ragnarok 09.11.2017