Nuova recensione: Thor: Ragnarok 07.11.2017



Tutte queste entusiastiche recensioni — si fa sul serio?

Un film senza trama, senza personaggi, senza storia, senza drammi, senza umorismo, solo il dummy — si è sul serio la sua lode?

Ecco, mi trovi qualcuno che mi risponde alla domanda: — qual è il film la trama? Ho guardato Interna impero Lynch, diversi assurde nastro, ma ovunque, ovunque c’è un complotto. Ma qui si basa sul fatto che lo spettatore conosce la storia a fumetti, ma per il totale перевирается anche la stessa storia a fumetti. Inoltre, non перевирается, nasconde i suoi buchi per stupido umorismo, che è al di sotto anche di scuola umorismo all’ultimo Uomo-Ragno.

Molti scrivono che questo film ha salvato linea Marvel. Si, cazzo, sul serio? Cioè la storia in Confronto non è stato sufficiente per «salvare» la linea? Salvare da cosa? Dal riflessivo intenditori супергероики a favore тупейшим gli spettatori che vanno al blockbuster? Beh, forse allora il film e ‘ davvero salvato tutta la linea.

Il film disgustoso, non c’è nulla. È semplicemente vuota. In lui non c’è Thor, non c’è Hulk, non c’è dio Medici Стрэнджа, non Galactus’, non c’è romanzo principali antagonisti, non c’è niente. Questo è solo fittizio, inventato incompetente sceneggiatore e regista.

4 di 10

per la colonna sonora e il funzionamento dei personaggi.



Nuova recensione: Thor: Ragnarok 07.11.2017