Nuova recensione: suicide Squad 01.09.2016



Altro, расхваленный e wolf leccato da tutte le parti ancora prima dell’uscita, il film non ha deluso le aspettative, dimostrando di essere solo una pallida, scintillante ombra di ciò che tutti si aspettavano di vedere. Ma se con «Дэдпулом» tutto ha funzionato correttamente (anche oltre), in quanto egli è stato un pioniere in questo tema, e la gente semplicemente non era pronto, che la sua così difficile capovolta, «suicide Squad» ha già in pieno per la sua negligenza e mancanza di rispetto verso gli spettatori.

I militari degli stati UNITI hanno paura che Superman si presentasse, come Lazzaro, e slove tutti indiscriminatamente, quindi decidono di creare una squadra di morti di teppisti: il Killer, l’agnello, Coccodrillo, un Ubriacone, un Indiano, Mara Сальватруча, Sailor Moon, dirige la loro FFW (credo che il significato di una sigla chiaro), e con lui una manciata di soldati, da cui si può non evidenziare che l’ispettore callaghan-junior. E così sono e seduti intorno, se Femminista non è stata posseduta non è chiaro chi (nel senso letterale) e non avrebbe scatenato una piccola città in guerra, da lontano, che ricorda i primi effetti speciali di «Cacciatori di fantasmi». E poi c’è in aggiunta a Deckard Show ha deciso di giocare un ladro nella legge Жокер, periodicamente irrompendo nella trama, al fine di salvare la sua bambola. E si precipitò baccanale…

Secondo la mia breve raccontare questa storia sinossi è chiaro che non è la storia, tutta l’azione si svolge proprio così. Prima del cinema guardato, per astrarre sostentamento, il cinema è stato in grado di spostare una persona in un’altra dimensione, ma questo film, gli amici, questo film semplicemente non nasconde il fatto che ha girato esclusivamente per la raccolta di soldi. Questo nullità assoluta in una bella agro-dolce involucro, progettato per convocare più gente in sala cinema. Ed è riuscito, il box office il film è molto impressionante. Dopo tutto, espressi per soldi del biglietto di ritorno. Queste ridicole, stupide inserimento con Batman non salvano un film, perché è in questi momenti sembra stupido idiota, e non intelligente detective. Sì, e se è così onnipresente, dove era, quando la città e anche il mondo minacciato la distruzione? Che assurdità? Ma questo si dovrebbe discutere di più.

Perché il governo degli stati UNITI ha deciso di combattere con buone supereroi, utilizzando al servizio dello stato teppisti, tutta la vita dei detenuti, di cui uno solo Batman collettivamente preso tutti per 16 minuti? Perché se Superman fosse realmente impazzito, quello della squadra suicida sarebbe rimasta da sola polvere, e дубиночка Harley Quinn qui non avrebbe aiutato. Perché il film inizia generalmente con un tema e salta sfacciatamente a un’altra? Raccolgono squadra per combattere Superman e Superman qui no, si scopre Incantatrice è solo speculativa creata in fretta cattivo, solo per qualcuno, alla fine di vincere, quindi lei è completamente assente possibilità., e non è chiaro chi è, e ciò che mangia, il pro di suo fratello parlare anche non ha senso. Perché tutti i supereroi non fanno niente? Flash è apparso e ha sventato una rapina in banca Boomerang, buon per te… Ma dove è stato quando un gruppo di rinnegati salvato il mondo? Ha improvvisamente perso la velocità? Dove sono Batman, Wonder Woman, che avrebbe sempre difeso questo mondo? Perché questa volta ha deciso di non difendere? Dormito? Tanto più conoscendo la sua любвеобильность, lei ha qualcuno con cui «svegliare». Tutte queste domande sono naturali, non sono sovradimensionate e non inverosimile, che chiedono per se stessi, perché durante la navigazione si verifica mostruoso dissonanza cognitiva. Queste domande ancora un sacco, e tutti richiedono risposte. Non pensavo di dirlo, ma in questo caso anche di «Deadpool» sembra più convincente in potugah dare alla luce la trama. Si tratta di un fallimento, che ho rispettato DC, ma una benedizione sotto mentite spoglie: grazie a questa palese fallimento, tutto fatto in modo che siete, che siete in grado di senza di Zack Snyder… che non sono in grado!

Tante aspettative, tante promesse di chicche messe nel tubo. Questo film — frutto di hacking e della mediocrità. Se non fossi stato a conoscenza delle opere di David Eira, io chiamerei il regista inutile, ma non è così. Semplicemente non è il suo cinema, il suo stile non è adatto ad un simile film, nei film di Eira azione non decide lui ha più conciso e adatto alla vita di realtà, pertanto, egli non è stato in grado di fare un pieno di azione in «Squadra…» anche se come qualcosa di memorabile. Gli effetti speciali sono stati sbiaditi, poco appariscente, nessun trucco, nessuna battaglia non ricordo e non ha suscitato il desiderio di rivedere il quadro… E ancora una volta ho iniziato un confronto con la reiterazione della Marvel al nome «Deadpool», porterò fino alla fine — «la Squadra…» mi è piaciuto più di «Deadpool», ma poi ho scelto il minore dei due mali. Il film di Ryan Reynolds migliore come prodotto, ma è assolutamente immorale, «Suicidi» questa malattia non sono affetti, quindi almeno io tranquillamente finito di guardare fino alla fine, non si tira di andarsene, anche se con indifferenza, ma finito. E come uomo, per cui la morale non è un suono vuoto, ho messo «il Suicidio Скуад» sopra «il Re delle feste», ma, ahimè, questo è il più grande complimento che sono in grado di fare film di David Ayr.

Siamo stati ingannati, tradimento e disumano, e ancora un paio di parole pro санудтрек — lui è molto bravo. Questo è il fattore che tiene in poltrona durante la visualizzazione di questa mancanza di talento. Ma la colonna sonora qui — solo assieme già da tempo scritto colpi, quindi complimentarmi con il compositore non voglio (e forse sarebbe necessario, perché ha abilmente giocato sui sentimenti e ricordi di spettatori, grazie vecchie canzoni). Ma c’è una canzone appositamente scritta per la «Squadra suicida» e dedicato alla sua uscita, che è davvero incredibile trasmette l’atmosfera e lo stile dell’universo DC Twenty one pilots — Heathens. Ecco per lei «Grazie!». Peccato che il film e ‘cosi’ buono come il suo maiuscola tema musicale.



Nuova recensione: suicide Squad 01.09.2016