Nuova recensione: Star wars: Ultimi jedi 24.12.2017



Scrivo dopo una settimana dopo la visione del film. Questa settimana ho un buon пораздумал sopra l’ottavo episodio, sulla trama, персонажими, ecc E vi dico senza vergogna, mi è molto piaciuto questo episodio. Ma un po ‘ sull’episodio precedente, infatti, l’ottava è pieno di continuazione del settimo.

Il settimo episodio per me, come per lo spettatore, azzeccati, ma come per un vecchio fan di questo universo è stato una delusione. Tanto rumore era наделано all’anno di uscita, tante teorie stato fatto, e come molte lacrime versate dai fan, dopo che sono usciti dalla sala. Il settimo episodio quasi completamente copiato il quarto e a causa di questo, alcuni fan sapere che voto mettere ottavo. Ma gli ultimi jedi, a mio parere, sono usciti molto buoni.

L’ottavo episodio è molto diverso dagli altri, alcuni hanno ritenuto che è male, e alcuni che sono molto meraviglioso e guardare desiderosi di vedere il sequel. Mi è piaciuto molto, che è la continuazione di un franchise come rende omaggio vecchia trilogia e porta un sacco di nuovo e distrugge faccia, che dire non funziona a causa di spoiler. In questo momento abbiamo visto due episodi della nuova trilogia, il primo dei quali può essere tranquillamente definito come inizio, e il secondo è lo sviluppo, lo sviluppo dei personaggi. Sì, questo film svolge il suo compito, lui è molto intelligente sviluppa personaggi. E la cosa più interessante in questo sviluppo, che per lui interessante da guardare. Si sviluppano assolutamente di tutto, dai protagonisti fino secondarie. Naturalmente non senza inconvenienti. I contro sono presenti in ogni film. Ma qui ho visto solo uno, e questo è il cronometraggio dipinti. Ha un effetto molto forte sulla percezione del film, in alcuni momenti puoi anche chiedersi:. Ma anche il tempo della pittura non mi ha impedito di godere di ogni minuto di film.

Hmm, piu ‘ di comprendere questo universo, ogni momento, ogni spunto da lei, più sei suo fan. Come è bello. Non smetterò mai di ringraziare il destino per quello che quando lo guardò.



Nuova recensione: Star wars: Ultimi jedi 24.12.2017