Nuova recensione: Salyut-7 13.10.2017



Il film è basato su eventi reali, quindi per me questo è stato il motivo principale guardarlo. Si è scoperto che il lavoro in sé tutti i soggetti coinvolti qui all’altezza. Un film riuscito, anche e globale, e personale. Una volta credi che in URSS tutti e così è accaduto: gli astronauti erano semplici persone, ma dentro di eroi, e di certo rispondere Patria vile «no» che proprio non poteva.

Bisognerebbe che gli eventi del film si sono concentrati non solo sulla singola situazione nello spazio, anche se, sicuramente, riacquista un ruolo centrale nella costruzione della trama. Gli autori non hanno dimenticato di mettere un accento particolare e sulla vita familiare eroi, e sul lavoro dello stato per l’esplorazione dello spazio. «Salyut-7» cerca di mostrare tutta la situazione intorno a questa storia, la situazione in volume, e non nutrire noi tagliate, da cui non sarà di particolare aiuto. In un paio di posti regista tranne che un po ‘ esagerato con i testi, a cui ho lasciato un paio di domande. Solo tutto questo è in realtà curiosità. Importante è sinceri sentimenti e le emozioni. Sono disponibili, inoltre, un bel po’.

Il lavoro dell’operatore è stato fatto ad un alto livello. Visiva di un’immagine credibile, nulla sembra troppo computer e irreale. Scatto semplicemente elegante! Correttamente, che i produttori hanno fatto bene a creare una scala di paesaggio. I film su un grafico non rimovibili. A poco a poco siamo tirare a voi il miglior образчикам spettacolare del cinema. Sì, qualcosa in cui sono ancora visibili alcuni piccoli difetti, ma non sbaglia chi non fa nulla.

Per quanto riguarda la regia, la trama si sviluppa molto logico, senza eccessi, e fino alla fine viene salvato intrigo, che entra in inatteso ha rotonda. Immensamente felice che il cinema russo abituato con il tema dello spazio — non комиксном sua comprensione, come a Hollywood, e nel centro storico e conoscitivo chiave. Ad esempio, questo eroico episodio della nostra storia fino a «fuochi d’artificio-7» è riservato per ovvi motivi politici, ma ora possiamo tutti imparare da un emozionante film. In generale sono contro tutta questa politica nella vita e nel cinema. Bene, che i creatori del film hanno moderato il tuo coraggio e si sono concentrati principalmente sullo spazio e tutto ciò che è collegato con esso.

Infine, va notato attori — e non solo le principali, Derevianko e Вдовиченкова, ma e consentono loro di Oksana Фандеру, Maria Mironov, in particolare — Alessandro Samoilenko. Unico cast trasforma la storia in un ancora più reale, vitale.

Consiglio vivamente raro ottimo film, che mostra la nostra storia.

9 di 10



Nuova recensione: Salyut-7 13.10.2017