Nuova recensione: Reinstallare una vita 29.08.2016



Inutile pensare molto di separazione e di perdere a causa di questi pensieri la felicità nel presente.

Non per niente si dice che l’adolescenza — momento d’oro ed è per questo racconta l’opera. Ha un ricordo indelebile; la percezione di questo modello per l’adulto e l’adolescente sarà in radici diverso, non è escluso che gli adulti che assorbiranno questo pezzo, non ci sarà più, ma non vi lascerà indifferenti come un uomo maturo e un bambino. Calda, bella e coinvolgente la nostalgia per gli adulti e molto istruttiva modello per i più giovani spettatori.

Vantaggi:

Gli eroi della serie. Essi sono unici e il loro carattere, nonostante il piccolo numero di serie, è sufficiente non male passato (ahimè, non tutti). Il merito del grande sceneggiatore — in breve tempo rendere lo spettatore abituarsi agli eroi, di capire e accettare i loro sentimenti, ma in questo caso è riuscito;

Componente umoristica. Questo anime-serie tv può essere facilmente chiamato e la commedia; l’umorismo qui semplice ma non stupido. Difficile non sentire ridicoli situazioni — un caso raro, quando «disegnato» le emozioni vanno dritto al punto;

Componente drammatica. Particolare attenzione ai problemi quotidiani che abbiamo di fronte in tutta la sua vita, non solo nei giovani, ma anche in età adulta. Questo anime può aiutare a capire se stessi o anche spingere alla ricerca di una soluzione del problema;

Lo script. L’idea di macchine del tempo ha già da tempo superato se stessi in una distesa di scaffali e la televisione, raramente si trova una copia decente, ma in questo caso non si tratta di un semplice ritorno al passato, e la possibilità di restituire la sua giovinezza nel presente. Chi si rifiuta di essere di nuovo giovane, mantenendo l’intera accumulato un bagaglio di esperienza di vita e rimanendo nello stesso lasso di tempo? Senza dubbio un’ottima idea.

Svantaggi:

A mio parere, la mancanza di serie solo uno, ma già emergono altri più piccoli è la durata della stagione. Si ha l’impressione che l’autore abbia molta fretta e gli eventi si sviluppano eccessivamente veloce, alcuni momenti non riesce a «досмаковать». 13 episodi sembrano infinitamente piccola quantità per la stagione: molti personaggi non fino alla fine rivelato; manca di cronometraggio per un esame più approfondito con le emozioni e i sentimenti del protagonista e il suo ambiente; il tasso di eventi non consente di godere appieno importanti emozionali scene e pensare. Anche se, la maggior parte di questi difetti può più eliminare la seconda stagione. Un lieve rallentamento nella narrazione manderebbe in questa opera prima di un capolavoro.

Totale:

«Reinstallare la vita» è l’incarnazione universale sogni! Una buona scusa per nostalgia o riflettere sulle proprie azioni, tutto dipende dall’età dello spettatore. Nel complesso molto buono e puro lavoro, che Vi farà da allora ridi, dove sentire la mancanza, poi, di riflettere seriamente. E la valutazione di questa serie sarebbe stato più alto se non fosse per il suo temi della vanita’.

9 di 10



Nuova recensione: Reinstallare una vita 29.08.2016