Nuova recensione: Predicatore 31.12.2017



Inaspettatamente per me era fuori un sacco di qualità, divertenti e molto interessanti serie tv, che non è possibile passare da loro. Ma si tratta di una serie tv, che mi ha aiutato nei momenti di depressione all’inizio dell’anno, diventando uno dei più insoliti novità 2017. Andiamo, Il Predicatore.

Presentiamo Jesse Custer — predicatore del texas città Эннвилль con un triste passato. A questo punto ha due problemi — per capire come attirare la gente in chiesa, e come vivere gli oltre se stesso. Ma qui la situazione prende una piega inaspettata: per motivi sconosciuti Jesse diventa portatore di una potente creatura Genesi, che gli conferisce la Voce di Dio — sarebbe opportuno Jesse ordinare qualsiasi ascolta eseguirà i suoi ordini senza discutere. Jesse si chiede perché proprio lui era il prescelto, e di conseguenza va alla ricerca di Dio stesso. Lo accompagnano Cassidy, un irlandese e part-time 150летний vampiro, e Sport, mercenario, vera ladra e, contemporaneamente, ex amante di Jesse.

Nonostante il fatto che ora non ho più la guardo serie tv drammatiche, a volte vuole vedere e serie comica, e trovare un buon — questa non è cosa facile. Mi piacciono le serie tv, dove entrambi i generi sono presenti in egual misura. La serie tv di Preacher, basato sul fumetto della Vertigo, creato i suoi grandi fan di Evan Голбергом, Seth Рогеном e Sam Кэтлином, è un buon esempio di collegamento di diversi generi. In sostanza è un thriller con una non piccola parte del dramma, dove giocano un ruolo importante e soprannaturali, e tutto accade nel genere «commedia nera». A causa del mio amore per i film di Guy Ritchie, e anche per il film Constantine, la serie tv mi ha trascinato con la prima serie.

Il predicatore non sembra troppo ridicolo, ma non sembra troppo grave. L’atmosfera è molto dolorosa — una piccola città in mezzo al deserto con sempre il sole cocente, dove vivono le persone con diverse disabilità. Infatti questo ci deve configurare pesante dramma, ma i creatori aggiungono interessanti colpi di scena, non standard di problem solving, ottima imbottitura colonna sonora di canzoni country, un sacco di sparatorie, поножовщин, sanguinosi combattimenti — non ci si annoia. Il tutto accompagnato con un notevole quota di umorismo nero, grazie al quale tutto ciò che accade è percepito come molto assurdo e incredibilmente divertente spettacolo. Oltre a tutto, in un ragionevole raggio di sono presenti gli elementi soprannaturali, e unici — essere potente la Genesi, gli angeli e serafini, di cui non è possibile uccidere i vampiri e il leggendario assassino — ma vale la pena notare che loro non mettono in primo piano, e lasciano come sempre, ma l’elemento essenziale della narrazione: piuttosto per vedere come i personaggi principali saranno di agire in questo pazzo mondo.

Grazie alla serie tv tra i miei attori preferiti è apparso Dominic Cooper, ha giocato Jesse Custer. Ultimamente mi sono molto impressionato i protagonisti — le persone con grave cronologico, cercando di iniziare una nuova vita, poi vengono inviati in una sorta di crociata alla ricerca della verità, ma vivono secondo il suo codice d’onore, per cui essi non toccano innocenti, ma brutalmente puniti coloro che se lo meritano. Così l’eroe qui Jesse Custer, il carismatico e cupo predicatore, tutto vestito di nero e con la sigaretta in bocca, in possesso delle competenze di combattimento a mani nude e senza perdere spara fuori di qualsiasi arma, проливший lacrime solo una volta, quando davanti a lui ha ucciso il padre, è andato lungo la strada rapine e omicidi, che torna nella nativa Эннвилль e divenne pastore della chiesa, un tempo di proprietà di suo padre. Si è visto che Jesse ancora cercando di capire, per un corretto se il percorso va correttamente se si comporta, quando si applica la Genesi alla gente comune. È possibile fare la stessa domanda a noi stessi — come avrebbe fatto, se si dispone di un tale potere?

Joseph Гилган ha svolto il ruolo di un vampiro e migliore amico di Jesse irlandese Cassidy. Vizioso, divertente, in misura crudele, egli farà di tutto per il suo amico. Il corso di azione della serie scopriremo la difficile storia Cassidy, incontriamo amici del suo passato, che ha messo Кэса in una posizione difficile, costringendo a fare una scelta difficile.

Ruth Негга ha giocato probabilmente dal piccolo al grande personaggio della serie televisiva — Priscilla-Jin Henrietta O’Hara, o semplicemente Tulipano/Sport. Amica d’infanzia di Jesse e la sua, infatti, l’unico amore, appare nella serie tv molto efficacemente: cool ricerca sul campo, la rapida costruzione di bazooka improvvisato, trovati in solitaria fattoria, e su larga scala di una sparatoria (ahimè, il restante dietro le quinte). Questo fa capire che dobbiamo aspettare di Sport — non è realistico fresco di daredevil, che non è cattiveria, ma semplicemente un buon incastona a chi si trova sulla sua strada.

Con la prima serie mi sono resa conto che non avevo idea di cosa mi aspetta, quando ho visto Eugene Ruta (Yen Коллетти) — un adolescente con il volto sfigurato, che odia tutta la città. In seguito scopriremo la verita ‘ e la sua storia, è molto tragica, ma prima di lei rimane probabilmente il più positivo personaggio della serie.

Numerosi флешбеки spesso ci mostrano la storia texas ranger, che in seguito diventerà uno dei più brillanti personaggi della serie — è il Santo Patrono di Assassini (Graham Mctavish). Furioso, costante e irrefrenabile, che non si fermerà fino a quando non raggiungerà il suo obiettivo.

Indimenticabili sono stati anche inseparabile coppia di angeli a Fior (Brooke) e ДеБланк (Anatole Youssef), che sono stati chiamati a custodire la Genesi e che sono arrivati a Terra, per trovare il più rapidamente possibile; herr Starr (Pip Torrens) — sadico capo dell’organizzazione Graal, che monitora ogni manifestazione della potenza divina nel mondo; Lara Featherstone (Julie Ann Emery) — uno dei suoi migliori agenti, che ho tutta la seconda stagione voluto finire così lei fastidiosa; e anche inaspettato è stato l’aspetto più Adolf Hitler (Noah Taylor) — che come ci mette alla prova per le emozioni che proviamo verso il più odiato una persona al mondo…

Come già detto sopra — serie ben scelti, colonna sonora, molte canzoni di cui già spostato nella mia playlist: Willie Nelson — Time Of The Preacher, un paio di canzoni di Johnny cash, di cui mi piace di più Personal Jesus, Question Mark And The Mysterians — 96 Tears, Blood, Sweat & Tears Go Down Gamblin», Mack Fields — Bowling Ball Blues, Linda Ronstadt — Will You Love Me Tomorrow, Billy Joel — Uptown Girl, George Harrison — My Swwet Lord, Laurence Davenel — Sacha N’Aime Pas Le Cha Cha, Jake Bugg — On My One.

Che altro dire — il Predicatore è diventato per me l’apertura del 2017, uno dei più interessanti moderne serie tv, che mi ha invitato a prestare attenzione a molti progetti dell’anno. Quindi, questo anno ho ознаменую anno di serie tv. Scriverò sul loro recensioni, ma questo è già il prossimo anno. Nel nuovo anno uscirà anche la terza stagione di un Predicatore, che io attendo con ansia!

9 di 10

Buona visione! A nuovi incontri nel 2018!



Nuova recensione: Predicatore 31.12.2017