Nuova recensione: Orso 29.12.2017



Top-250

#201*

— C’è maggior piacere di piacere di uccidere… è un piacere lasciare in vita.

Raramente mi imbatto in questo tipo di modelli. Ecco e con questo film ho conosciuto oggi per la prima volta. Dire che mi sia piaciuto non posso, ma il forno è anche inviare questo lavoro non ho intenzione di.

Il film ha lasciato il duplice impressione. Da un lato, mi piace guardare queste silenti avventure di animali. Ma con un altro, questo film è stato abbastanza вяленьким e insipido per me. Sì, qui la narrazione è molto misurato e monotona. Tutto ciò che accade sullo schermo funziona molto carezza, e alla fine della prima mezz’ora è già francamente sonno.

Riguardo al genere di appartenenza del film un paio di parole. Naturalmente questo è il dramma. Ma confrontare il film con Hachiko ho non osano. Ci va l’accento non sulla drammatica situazione specifica, ma piuttosto il dramma è quello dei rapporti tra tra un orso e un adulto di orso grizzly. E lei, con un tratto un po’, ma probabilmente può essere definito molto toccante e dolce.

Il film, nel complesso, tira su abbastanza apprezzato. Forse anche per una revisione positiva. Ma per me si è trovato un po ‘ noioso. Anche se salva solo elegante di lavoro dell’operatore, l’incredibile bellezza dei paesaggi comuni e piani di zona.

5 di 10

*Lista dei TOP 250 al momento 30.11.2017



Nuova recensione: Orso 29.12.2017