Nuova recensione: Ora di punta 28.08.2016



Personalmente non mi piace molto, quando viene rimossa la serie tv su un famoso film. Sicuramente buoni esempi è stato: prendere lo stesso «Vettore», che è migliore e più interessante rispetto a qualsiasi dei suoi lungometraggi colleghi ad eccezione del primo. Ma comunque qualcosa si comincia con pregiudizio per il trattamento e agli attori e ai loro personaggi. Volenti o nolenti, e paragonando tutto ciò che accade con l’originale. Inoltre l’aspetti da TV-via di uscita portata e prosopopea blockbuster di hollywood.

Nel caso di «rush Hour» è stato in generale stesso modo, anche se così proprio ‘ cult ho il nastro con Jackie Chan e Chris Tucker non credo. Sì, è meraviglioso, semplicemente un ottimo film, che è possibile visualizzare e rivedere, ma сверхвосхищения e senza precedenti entusiasmo che a me non provoca anche con tutto il mio amore per la Jackie e la sua creatività ha un film molto più interessante.

L’idea di poliziotti-colleghi di varie nazioni un tempo era dovuto al tempo (come opzione la mia favorita квадрология «arma Letale», che, a proposito, presto anche in attesa di tormento serie tv), ora è diventato parte del programma obbligatorio di qualsiasi messa in scena. Io non sono contro il suo funzionamento. Ma io ancora non capisco perché i creatori della serie «Ora di punta» ha spinto in un quadro di questo franchise, non utilizzando praticamente nulla di originale, tranne che per il colore della pelle e dei nomi dei personaggi principali. Di per sé questo fatto mi indicibilmente felice, perché alcuni cercano di raccontare la fonte primaria di pluralità di serie, ma il risultato in forma chiusa della serie mi deprimente. Fatto forte il cartello, tolto un grande spettacolo, e il risultato è uscito аховым. A mio parere, pompato alimentazione.

E per il resto consiglio a tutti di rendering: combattimenti, acrobazie, inseguimenti, esplosioni, spari e cose del genere. Inoltre, la messa in scena e la regia sono di qualità molto alta, effetti visivi compensazione su tutti i fronti. In tutta onestà, però, devo ammettere, che dopo la pausa tra le due parti della stagione (che, a quanto pare, e ha deciso il destino della serie) tutto questo chic è scomparso completamente, tutto è diventato un po ‘ noioso e banale.

In ogni serie è presente l’umorismo, ma lui si è rivelato assolutamente non è così, come è stato Jackie Chan — maestri e guru combinazione di commedia e film d’azione. In многосерийном edizione uscito troppo grottesco e un settore giovanile con la leggerezza, che personalmente non mi è piaciuto molto. E i luoghi di soggetti interrotto qualche inutile dedicato неправдоподобностью personaggi. Ad esempio, il capitano di fase o amico di Carter sono raffigurati estremamente caricaturale, e se un idiota-полупреступник con il quartiere può davvero essere così, ecco dal capo della polizia aspettassi qualcosa di diverso, tanto più c’è una donna (un altro stereotipo, ciao, mi dispiace non mi ricordo chi c’era alla fine gay). In breve, può, con l’attrice fiasco, può, nello scenario di un personaggio imperfetto.

In soldoni sono comunque soddisfatto e mi piacerebbe molto continuare, che non sarà. La prima metà della stagione in generale elegante.

7 di 10



Nuova recensione: Ora di punta 28.08.2016