Nuova recensione: Mutants 2 31.08.2016



È un film horror del regista messicano Guillermo del Toro «Mutanti», uscito nel 1997 e divenuto il debutto del regista a Hollywood, non è stato così per molti parametri, tra cui dal punto di vista commerciale: il quadro non è rubato investito 30 milioni di dollari nel la produzione e del Toro se ne andò a casa di creare la propria movie maker offeso il famoso produttore di Bob Weinstein, che con il regista non è un rapporto. Ma una brutta sensazione, dopo i primi «Mutanti» di non averla creatori del sequel, che hanno investito in esso già solo 10 milioni di dollari, ma dopo un’anteprima in anteprima «Mutanti 2» nel 2001 è uscito subito il video, perché con la sua qualità è nessun discorso non poteva andare sulla proiezione in sale cinematografiche, così basso era il sequel di combattere una manciata di persone ignare con bos insetti.

Assegnato il regista era Jean de Сегонзак, che, solo immaginate, tempo per la sua carriera di diventare regista più di cinquanta le serie tv, naturalmente, spesso come ospite il regista per uno o più episodi. Ma la speranza di Jean de Сегонзака est è stata: perché esperto cineasta, può ottenere gli competere anche con non il migliore film di Guillermo del Toro? Purtroppo, la speranza non è assolutamente giustificata. Guardare questa ingenuità, che ha cercato di darci come film horror incredibilmente noioso. Mancanza di talento in secondo luogo la creazione di «Mutanti» si manifestava quasi in tutto: trito effetti visivi, dove mutato insetti addirittura terrore superstizioso dovevano chiamare, in realtà causato solo un amaro sorriso. Forse, con la campagna che possano spaventare a meno che un bambino di età materna.

Lo sceneggiatore secondo luogo «Mutanti» è diventato Joel Сойссон. Nel suo track record di un film come «Highlander 4: la Fine del gioco» (2000), «l’uomo senza ombra 2» (2006) e «Piranha 3DD» (2012) — Сойссон generalmente funziona solo con pezzi low cost e capi gli atti di qualche film famosi. Ecco, Avete sentito parlare di queste «creazioni» di sceneggiatore? Se avete sentito parlare, spero di non guardare! Ora in questo elenco si può tranquillamente inserire il sequel di «Mutanti». È stato necessario inventare e infilare nella storia d’amore di una linea che sembrava così stupido, che anche condannato sembrava. E ho avuto la sensazione che Сойссон ostinatamente sottoscritto il romanticismo in un film horror, per diluire il rettilineo spettacolo, connessa con l’invasione evoluti mutanti-insetti. E cronometraggio sequel pari a poco più di un’ora e ventidue minuti. E sapete una cosa? E il fatto che questo piccolo cronometraggio film è fantastico, e poi ogni episodio così è stato безынтересный, che non guardi «Mutanti 2», e tormentata.

Nessuna speranza per un buon gioco, non hanno presentato gli attori, i quali, mi dispiace, a meno che cittadini di seconda classe può essere chiamato. Il personaggio principale di Remy Panos (Remi Panos) aderisce poco amica attrice Alix Коромзай, che è illuminato con il personaggio secondario, anche nel primo «Mutanti». Che su di lei si può dire? Remy non ha fortuna con i ragazzi, ma cosa vuole perdersi d’animo, quando sulla soglia appare attraente detective con cui ha poco da salvare noi stessi e salvare gli altri, da grandi coleotteri. Ma solo qui non è chiaro a causa di ciò che a lei così incollati gli uomini e in questo modo lei improvvisamente è diventato una vera eroina? In natura, depositata Alix Коромзай niente a vedere era impossibile e secondo me è Remy doveva essere mangiato осерчавшими insetti, almeno per un mediocre gioco. Lontano da lei, Bruno Campos, ha giocato più di un detective. Onestamente, ha chiamato solo недоуменную sorriso, quando stringeva la sua arma, perché è simile a quella comparsa dei polizieschi circa degli anni ‘ 70.

E solo un ragazzo nero e non ha ironia, e che ci è successo negli ultimi episodi, ma sono, per così a lungo a guardare tutte quelle assurdità, che sono i creatori secondo luogo «Mutanti» prima? In generale, le persone che affittano film con un piccolo budget e godono di interesse nello spettatore solo perché rubano i titoli di maggior successo degli originali in questo caso hanno dimostrato di essere in «meglio», cioè fatto di tutto per ancora una volta заречься guardare questo di qualità inferiore beni di consumo, il chiamante solo indignazione e fastidio e non di più.

3 di 10



Nuova recensione: Mutants 2 31.08.2016