Nuova recensione: l’Ultimo eroe 10.11.2017



Vedere l’Ultimo eroi voluto fin dalla prima visione del trailer. Troppo interessante è stato che funziona, se la Disney si impegnerà per racconti popolari russi. Ho pensato che aspetto questo film in iTunes, ma il destino ha voluto diversamente: Thor 3 al botteghino 2D per i primi fine settimana non è andato, quindi hanno esaminato l’Ultimo eroi.

Mi è piaciuto molto. Da un lato, ci avverte chiaramente una sorta di eredità di vecchi sovietici fiabe. Forse, dei caratteri dei personaggi. Assillante Baba-Yaga, imperturbabile Koschey, gli eroi, capanna su zampe di gallina. Eppure mi sembra che su di loro, in qualche modo, si basava il regista, Dmitry Dyachenko. Retrogusto con nostalgia sorto già dopo aver visto il film, ma è molto netta. Con un altro film molto moderno. La tecnologia, le tecniche — il cinema moderno. Chiara e adeguata protagonista, e gli altri personaggi non ci ha deluso, sia positivi che negativi. E l’umorismo. Moderno, elegante umorismo. Per lui un ringraziamento speciale. I bambini possono divertirsi dalle più semplici battute, tipo кусающих acqua piranha, ma anche gli adulti, il loro grado di trovare.

Beh e sugli attori. Il protagonista di un paio di… legno. Per il mio gusto. Io non sono molto impressionato. Ma Kashchey, Yaga, Vasilisa, Barbaro — e ‘ solo al di sopra di tutte le lodi. Soprattutto favolosa multifunzione Kashchey. Inimitabili fatica dalla stupidità degli altri, l’astuzia e intraprendenza. Wow. Baba Yaga, sempre assillante e insoddisfatto. E i giovani fanciulle — l’eroina e la sua antitesi. Bella e dal vivo. Ma la loro lotta finale impressionato separatamente.

Mi è piaciuto molto. Non so quanto c’è stata la partecipazione della Disney, e se fosse, ma il film si è rivelato meraviglioso.

7 di 10



Nuova recensione: l’Ultimo eroe 10.11.2017