Nuova recensione: Leon 29.08.2016



Visto Leon alla fine degli anni 90 ed è stato colpito, naturalmente. E ‘ stato up-to-date linguaggio cinematografico, dove è stato mantenuto бессоновский equilibrio emotività.

Rivisto di recente e sono rimasto perplesso. Tutto a posto: attenzione agli incantevoli piccole cose, affascinante analfabeta killer Leon, frostbitten mento Gary Oldman, schizzi di New York, l’azione sia in гонконгски, se british.

Ma molti posti sembrato selvaggiamente fuori luogo. Natalie Portman — il fallimento di casting, assolutamente nessuna emozione, se non provoca irritazione. Non appena la sua Matilda appare nella vita di Leon, diventa subito chiaro che il treno è andato a puttane.

Gag obsoleto, giusto per la voce fuori campo di risate includere.

Jean Reno è un grande attore. Il suo personaggio — un grande personaggio. Peccato che un grande personaggio scatenarsi in indecoroso sua grande figura minore confusione, высосанной di un dito.



Nuova recensione: Leon 29.08.2016