Nuova recensione: Io e gli altri 10.11.2017



Siamo tutti abituati a considerare se stessi divenuti individualità e far valere la sua opinione in questioni di principio. Ma come arriviamo a suo parere, come spesso diamo opinione altrui?

Nel film mostrerà una serie di esperimenti, a cui partecipano bambini e adulti. Soggetti metterà in una situazione in cui essi devono fare una scelta: fare affidamento sulle proprie sensazioni o al parere della maggioranza. Non tutti sopravvivranno pressione dell’opinione pubblica, anche quando la questione riguarda l’ovvio: i colori delle piramidi. Come profondamente radicata la paura di rendersi ridicolo … se la pensi diversamente. Il desiderio di chiedere a se stessi, e se posso rimanere della sua opinione e sicuri di esprimere. In questo per me e si manifesta la forza della personalità, la capacità di far valere i propri punti di vista e valori, anche quando sono in contrasto con gli altri.

Il film è interessante e non perde la sua importanza. Fa riflettere come molti di noi è presente il «nostro» valutazioni realtà a cui siamo arrivati.



Nuova recensione: Io e gli altri 10.11.2017