Nuova recensione: Impresa di Odessa 26.12.2017



In URSS film di guerra è stato un sacco. Tra di loro ci sono dei veri e propri capolavori, non ci sono riuscito, ma un film non è buona e non cattiva. «L’impresa di Odessa» di me non è mai capitato di guardare negli anni ‘ 80, anche se non è escluso che proprio non mi ricordo. Perché chiamare questo film brillante e memorabile possibile. Vero, e grigio anche.

Trama: la difesa di Odessa nel periodo di inizio della guerra.

Attori: un sacco di loro e la maggior parte di loro hanno giocato bene. Che cos’è che desideri, quando c’Шиловский, Sklar, Gundareva, Prokhanov, Брондуков, Lemke e Michele? Sklar, è vero, ripete. Un po’. E un sacco di chiacchiere.

Vantaggi: il sapore trasmesso. I personaggi est simili a odessa.

Contro: tre di meno. Tre. Loro mi limiterò a descrivere un po ‘ di più, perché meritano.

Il primo meno: dal cancello della fabbrica uscisse qualcosa, di seguito denominato il primo odessa огнеметным un carro armato. Capisco, è un trattore, protetto in qualche modo era più fogli. Il popolo esulta. Eroe Шиловского contrammiraglio Coleotteri sognante guardando in lontananza e dice: «Ora abbiamo i carri armati». Posso capire l’ingenuità dei bambini e delle donne. Ma il contrammiraglio stesso. Deve pensare lo stesso. E capire che è farcito sul campo di battaglia il rilascio non è possibile, così come i tedeschi, in linea di principio, tre-quattro sono in grado di semplicemente girarlo. Ma gli Insetti dice che questi spaventapasseri dobbiamo наклепать ancora 70. Non so, forse, si aspettava che i tedeschi moriranno dal ridere dopo aver visto questo «serbatoio».

Il secondo svantaggio: i tedeschi di nuovo idioti. Quando eroico messaggero Rudnev (Figli) li frigge dei lanciafiamme, i tedeschi hop, che la palla, ridicolo agitando le mani e, in generale, fanno di tutto per non spegnere le fiamme, mentre bruciare ancora più luminoso. E urlare qualcosa tipo «aya-yai». Se in un film voluto mostrare clown, c’era bisogno di vestirsi da clown, e non soldati.

Il terzo meno: la Rudnev. Loro prototipi sono 9 odessa giovani, vittime del villaggio Дальника. Hanno ripreso 16 attacchi nemici. Non metto in dubbio eroica morte di odessa giovani. Ma la trama del film abbiamo una squadra Rudnev una macchina, un paio di granate, lanciafiamme e fosso invece normalmente aperti trincee. Come e di riflesso sono 16 gli attacchi nemici? Parolacce?

Io non sono critico, ma questi momenti conferiscono al film una tonalità aneddoto e l’impressione di rovinare tutto. Certo, vedere «Impresa di Odessa». L’impresa aveva posto in essere, è degno di un adattamento cinematografico, ma in futuro mi piacerebbe vedere di più serio e dettagliato film su questo argomento.

5 di 10



Nuova recensione: Impresa di Odessa 26.12.2017