Nuova recensione: il Segreto di bosco 07.11.2017



La prolungata depressione autunnale perfettamente sublimata questo detective. Davanti a noi uno dei migliori criminali, psicologici, confuse film 2017. Il procuratore Hwang Shi Cio in gioventù, dopo una serie di atti aggressivi, hanno portato a lesioni di altri bambini, ha subito un’operazione al lobo dell’insula del cervello responsabile per l’emozione. Da allora tutti i suoi sentimenti in modo sicuro nascosto nel subconscio. E pensare dieci volte aumentato. Lui non reagisce né rancori, né per l’irritazione, non si sente né timore, né amore. È diventato una macchina ideale per il lavoro, con il freddo il cuore e la mente chiara. Analizza più difficili del crimine e non soffre sentimentali. Una volta su uno dei casi, si è incontrato con il ricercatore polizia coreana Han E Jin, che ha svolto l’attrice di hollywood Pe Do Sul (Cloud atlas (2012), l’Ascesa di Giove (2015), l’Ottavo senso (2015)). Personaggio molto tatto, senza andare oltre confine, insegnerà severo uomo di sorridere. Coppia con una lente di chimica comincia a dipanare una storia di corruzione e di omicidi seriali, associati con i loro servizi. Sono state coinvolte tutte. Storia della tortura prima della consegna giovani studentesse-prostitute ai suoi superiori giudiziario esecutivo del sistema. Spietati serial killer si recano sul dorso di altri spietati serial killer, e serial killer spingono sugli. Sembra un gioco da ragazzi.

Incredibile attore Cho Figlio, сыгравшему il ruolo principale. In Corea è più conosciuto come il più pagato attore di musical, e ‘ davvero incredibile canta, googli, non ve ne pentirete. È in uno dei musical di mettersi in разбитную bionda, in un altro passi sul palco in mutande di cuoio-boxer — solo una festa dello spirito, c’è qualcosa da vedere! Nella «Foresta dei misteri» ha lo sviluppo di un personaggio, guadare attraverso le spine segreto дремучести intrighi all’albero della conoscenza. Solo onesti e puri di cuore troveranno il Santo Graal. Esattamente come i personaggi principali collegamenti esterni.

Bello che nel film un sacco di personaggi con le loro storie. Qualcuno vive e lavora onestamente, qualcuno si è perso e accidentalmente colpito nella ruota di corruzione, e poi ci sono i burattinai che tirano le fila di tutti. La diversità dei personaggi con il loro scarafaggi e coccinelle presentato in questa foresta misteriosa. In ogni serie un finale a sorpresa, alla fine non è chiaro chi l’ha organizzato. Consiglio.



Nuova recensione: il Segreto di bosco 07.11.2017