Nuova recensione: il Caso coraggiosi 13.11.2017



Amici, questo modello si raccomanda di rendering in buona compagnia, in cui tutti vogliono davvero di guardare un film, e non solo di venire a un sacco di scherzi a schermo. Inoltre, come è riuscito a capire, «gli amanti» il film tratta il botto.

Una volta dico: personalmente, io sono andato uno e assolutamente contento di questo, perché potrebbe sentire il film al cento per cento. Allora, cominciamo…

Chi sono i veri eroi? No, non ragazzi con superpoteri in raccordo vicino calzamaglia. E ‘ la gente comune! Sì, non è necessario essere in grado di strisciare sui muri, per salvare la vita umana e preziosa per noi la natura. E che cosa succede quando madre natura si ritorce contro l’uomo spietato fiamma? Ecco è proprio in queste situazioni vengono in aiuto le persone in camice giallo e con infinita potenza dello spirito.

Che sul film?

Gli attori sono eccellenti agire i suoi personaggi storici, non c’è la sensazione che tu guardi vuote di cartone senza emozioni. Sono davvero simili a un vero e proprio team: amichevole, coeso, in una parola — famiglia.

Impeccabili i tipi. Dopo l’anteprima voluto separatamente ringraziare operatore per il suo lavoro svolto. Suggestiva ripresa con l’aria, come le bellezze della natura, e la sua terribile ira.

Ideale sostenuta la parte drammatica. Il finale di sopra di tutti gli elogi! Ha dovuto raccogliere tutta la sua volontà in un pugno, per non piangere davanti a tutta la sala. Un vero esempio di come si può simpatizzare anche gli sconosciuti. Se si vive la loro vita: guarda come cambiano; preoccupa il dolore e gioire insieme a loro.

Sì, qui poco dinamica durante gli incendi. E chi ha bisogno in un film biografico? Gli uomini veri salvano animali senza pathos e slow-mo! Dopo tutto, essi sono nati per diventare огнеборцами, e si continuerà a pensare che Batman è un esempio da seguire.

Ricordati di questo tipo, ragazzi! Perché poi si vedrà qui solo горючку..

Necessariamente il rendering.



Nuova recensione: il Caso coraggiosi 13.11.2017