Nuova recensione: Harry Potter e la pietra filosofale 30.12.2017



Il primo film parla di un Ragazzo che è Sopravvissuto ha prodotto un effetto esplosa una bomba, piazzandosi al momento della sua uscita secondo posto dopo «Titanic» nella lista dei più alti incassi film. Nessuno poteva pensare che il quadro senza una star di hollywood in importanti ruoli in grado di raccogliere più di 900 milioni di dollari in tutto il mondo. Che cosa ha attirato tanti spettatori, tra i quali, ovviamente, non sono stati solo i bambini ma anche gli adulti?

Forse, la prima cosa che viene in mente-crazy marketing, perché davvero Potter era ovunque:su zaini, involucri di uova di cioccolato, anche le banche hanno cominciato a utilizzare i goblin di «Гринготтса» nei suoi spot pubblicitari, ma se la creazione di Jk Rowling vuoto выжималкой soldi, sarebbe oggi nessuno avrebbe mai pensato, di fronte l’esercito di fan continua ad aumentare con la nuova generazione.

Come il primo libro a suo tempo è diventata famosa grazie al «passaparola», il primo film è stato sulla bocca di tutti, e quasi sempre la gente trattato «sulla pietra filosofale» con l’adorazione.

Il film ha un unica atmosfera favolosa, Columbus ha creato il film, cercando di non deludere i fan, quindi è quasi alla lettera l’adattamento cinematografico del bestseller Rowling, il compositore John Williams di nuovo dimostra che egli è il vero Mozart ai giorni nostri, tra gli altri vantaggi, naturalmente, i principali attori britannici tra cui il veterano Richard Harris nel ruolo di Silente e carismatico Alan Рикмана nel ruolo di Снегга, ha trovato una nuova popolarità, ma il vantaggio principale è che «harry potter» — raro franchising, che raccogliendo un enorme cassa e di essere costoso, ha salvato creativa e la libertà dei registi, ogni regista ha realizzato la sua visione del mondo Rowling, senza totale intervento produttori, che, purtroppo, è diventata la causa più comune la tendenza in questi giorni.



Nuova recensione: Harry Potter e la pietra filosofale 30.12.2017