Nuova recensione: Finché morte non ci separi 08.11.2017



Sì, ragazzi! Tale fine non mi aspettavo. Io, naturalmente, non vi dico che in questo film il cattivo principale, e chi ha ucciso sfortunate ragazze, ma sarete in stato di shock, come solo досмотрите fino a quel momento.

E tutto è iniziato in stile classico. Il migliore amico di Max era innamorato di Olga, ma poi improvvisamente è apparso Serge, così l’intero affidabile e positivo. E Olga sono innamorata a prima vista, qualcosa che non poteva sentire a tuo migliore amico per tutti gli anni di studio. Come al solito, è scappata con lui in città (a Mosca?). E dopo 15 anni ho incontrato lo stesso Max.

E tra Olga e Sergey e ‘ qualcosa che non va. E ‘ durante la navigazione diventa chiaro chi c’è dietro questi misteriosi omicidi di ragazze per night e anche chi ha abbattuto Natasha, la figlia di Sergei e Olga. E ogni volta che si sospetti di qualcun altro. Confuso e ricercatore Кретова e tutto omicidi. Poco se non con un prezzo più coulisse pensi — beh, è chiaro che! Ma no, detective linea di pensiero è molto più furbo.

E tutto il film non lo sai che alla fine. E lì, come ho già detto, questo!

Difficile dire di un gioco di attori, di certo, un po ‘ esagerato. Tutti. Visibile nuova, ancora non perfetta scuola, di cui fino sovietica è ancora lontana.

Il film, naturalmente, serrata, e voglia di andare avanti. Come uno scherzo proprio «ben 10 serie, il caffè si beve, e i prossimi 20 lavare la tazza». Questo è il meno.

In generale, il film in quattro svantaggio. Sì, curioso, interessante, con una trama avvincente, ma manca qualcosa. Oltre dinamismo — qualcos’altro.

Beh mettiamo a lui mentre

6 di 10



Nuova recensione: Finché morte non ci separi 08.11.2017