Nuova recensione: Dark bay 29.08.2016



Cinque giovani ragazzi che sono in campeggio, che vogliono un buon momento, rilassarsi dal lavoro noioso, urbano monotonia, in generale, di tutto di piu’. Essi sono selezionati sulla remota penisola, acqua porto. Qui fanno la conoscenza con tre surfisti ed è familiarità per ognuno di loro porterà il terrore e l’orrore.

Prima di guardare questa creazione sappiate che questa immagine è intrinsecamente amatoriale la messa in scena, bene o полулюбительской, come volete. Il quadro ультрадешевая, un minimo di mezzi e costi di tutti su tutto. Senza attori professionisti, solo полупрофессионалы o amanti. Da qui è sufficiente un basso livello di ripresa e tutto il resto. La stessa fotografia di lavoro al di sotto di diventare il livello di messa in scena, incomprensibili le transizioni e gli angoli di ripresa, che lasciano molto a desiderare. Per la lode è per questo che la normale poster.

La prima metà del film sembra noioso, nessuna azione e colpi di scena, primitivi dialoghi, per la maggior parte con una propensione per il lato intimo. Inizi era annoiato come inizia il divertimento, se così si può dire su ciò che sta accadendo sullo schermo. Sarà sopra di угореть e ridere. Un colpo di scena, quello che riguarda ora il ragazzo sete di sangue e di morte, che cosa vale la pena. E la storia con spietata e раздевающимся surfista farà riprenderà così bene, e il risultato di questa scena solo puzza di трешачком, che nella foto non sarà molto, ma quello che è abbastanza per amatoriale e poco costoso nastro. Horror come tale, non è qui, più ancora nastri con il divertimento dei tentativi per il titolo di un thriller.

Se vuoi vedere economica e semplice per gli orrori di un quadro poi premere play e ottenere la loro quota di relax di ультрадешевой messa in scena.

4,5 su 10



Nuova recensione: Dark bay 29.08.2016