Nuova recensione: Code Geass: Risorto Lelouch 07.11.2017



L’anime in primo luogo estremamente interessante il suo approccio non convenzionale alla propria creazione. Cioè, se comunemente in primo luogo mangaka mostra la sua idea nel manga, dopo di che interpretano nella serie tv e via, in questo caso le idee di Goro Танигути sono stati in primo luogo sono espressi attraverso una serie anime, che già dopo adattato in altri modi, caratteristici per il paese del sol levante. E possibile che, proprio a causa di tali parti nel processo di creazione, proprio perché l’autore di una volta creato, per così dire, il prodotto, spesso è il coronamento di una sorta di processo evolutivo in un ambiente di cultura giapponese romanzi grafici e di animazione, e forse è proprio così chiara stilistica inerente alla base di questa serie non è stato, perché in esso non si osserva come sia agevole, artistici componenti e filosofica parte della narrazione sembra односложной, non da ultimo a causa dei rudimenti di grafica taglio brillante. E infatti si è visto che usa gli investitori più soldi, finisci gli autori lo script in un ambiente tranquillo, occupati creatori con il principale dilemma della serie, sarebbe stato tutto un altro livello… Ma può essere in ordine.

In primo luogo va chiarito che, in generale, le impressioni dopo la prima stagione rimangono positivi. Per questo è fortemente influenzato l’ultima dozzina di episodi, in cui la trama si sviluppa rapidamente, le relazioni tra i protagonisti subiscono notevoli cambiamenti, molte maschere si rompe, e sul campo principale di atti il suo posto è occupato atti, le conseguenze di cui hanno tanto valore globale, che non notare o dimenticarsi di loro semplicemente non è possibile. Tutto questo è il risultato di un rapido sviluppo lasciate in primo luogo goffi costruita, ma ancora che per entrambe le gambe conflitto, anche se, come la principale e secondario, che nella serie è un sacco di, che anche di più: è visibile la vivacità del mondo, vi è una pluralità di punti di vista su certe cose, su questi o altri eroi della narrazione. Perché «Code Geass», vale a dire la prima stagione, finisce esattamente come deve terminare perfetto fin dall’inizio, tutto il tempo è обманывавшая lo spettatore, dicendogli che lei — interscambio: termina con la nota più alta di colpi di scena, un grande клиффхэнгером. E questo stimola, ti fa impaziente di includere il seguente schiera di venticinque episodi… Credo, poi, che la serie lasciate in tutte le «coppie», ma allo stesso tempo così forte attirare la sua trama, fa così questa conoscenza sentire è tutto buono.

Tuttavia, questo non esclude svantaggi che ostacolano particolarmente forte nelle prime puntate, quando le storie vengono creati attraverso casuale intreccio di due paralleli percorsi di vita, che appartengono ancora più eroi, che prima erano a conoscenza, inoltre, molto bene. Perché ci siamo incontrati, perché erano lì da soli nonostante la situazione ambientale? Si tratta di una piccola serie di domande, che nascono come visualizzazione di una serie. Ma si è dimenticato, perché di sopra — più di altri piuttosto ambigui momenti di cosa è se stessi. Illogicità azioni di alcuni personaggi, eccessivamente veloce sviluppo d’amore di linee, гиперболизированная misericordia in collaborazione con altrettanto гиперболизированной crudeltà è pregiudica impressioni e non sempre in modo positivo, anche se è possibile escludere, rivelando come tendenza specificità della cultura giapponese mass-media. Ma soprattutto ancora peccato per lo stile sia più fluida animazione, almeno a livello di, per esempio, «Gurren-Лаганна», i sentimenti e multipli di riflessione eroi si trovano a un bivio di scelta, sarebbe possibile esprimere attraverso le loro espressioni facciali, i loro movimenti, agendo sulla percezione del pubblico non attraverso i dialoghi o monologhi, e attraverso una maggiore ripresa loro aspetto. Ma in questo caso, si può sempre dare la colpa a una carenza di bilancio, che di sicuro è la vera causa: nuova serie per non verificato тайтлу — un affare rischioso. Tuttavia, la pigrizia sceneggiatori, chiaramente visibile nelle prime puntate, questo non giustifica.

Ma la serie tv giustifica lo stato emotivo dopo l’anteprima: riscaldate l’interesse, il desiderio di sapere che cosa succederà dopo dire i minuti finali della storia, in cui lo spettatore est si abitua a personaggi e anche intrisa di loro grazie a coloro хитросплетенным reti inadatti conflitti. Simile intensità emotiva molti vale la pena, anche se non elimina il «Code Geass» da una serie di problemi. Allo stesso tempo, giustificando una: filosofica dorso di questo anime, perché si può ancora rivelare se stesso come qualcosa di indipendente, capace di mettere in relazione al suo livello esistenziale riempimento di un «Evangelion», grazie чреде venticinque episodi già del 2007 e l’anno di rilascio. E così in parte è, vale la pena notare in anticipo. Ma per completezza e la prima stagione di saltare oltre non ne vale la pena.

P. S. Grazie per l’attenzione.



Nuova recensione: Code Geass: Risorto Lelouch 07.11.2017