Nuova recensione: Bruce Lee: la Nascita di un Drago 28.12.2017



Quindi il film ha sconvolto completamente.

Cominciamo con selezioni di attori — sulla base delle identità «somiglianza» nazione asiatica è stato possibile scegliere un attore più simile a Bruce Lee. Assolutamente l’attore non ha potuto adottare né le abitudini, né movimento, né le espressioni facciali — un disturbo. Ma è così — testi.

Il più grande canna e la delusione è totale non conformità agli insegnamenti del wing chun — sulla base di questo film, Bruce Lee promuove агресивное attacco, ma se approfondire l’essenza di arti marziali — vini-chun insegna le tecniche di difesa, la cura da urti e attacchi, l’uso della forza e la dinamica dell’avversario contro il nemico.

In generale, perso un’ora e mezza — già meglio guardare vecchi film con Bruce Lee.

1 di 10



Nuova recensione: Bruce Lee: la Nascita di un Drago 28.12.2017