Nuova recensione: blade Runner 2049 05.11.2017



Nonostante il fatto che ho un sacco di anni sentito parlare del film cult «blade Runner», familiarizzare con lui, sono stato in grado, in tempi relativamente recenti. E onestamente, a differenza di altre classico sci-fi degli anni ‘ 80 gg come «Terminator», «ritorno al futuro», «Star wars», «blade Runner» non mi è particolarmente piaciuto. Non discuto, è una buona fantascienza, ma a me il film è sembrato in qualche lento, noioso e congestionato cupezza. Quindi il sequel ho temuto di andare. Ho paura di due possibili varianti, correlati con il sequel di: 1) Che per compiacere la tendenza moderna «блокбастеризации» sequel trasformerà in un tipico film d’azione, con l’azione e il tiro, segnando su tutta la fantascienza potenziale; 2) Che, al contrario, il sequel sarà lo stesso caricato e lunga come l’originale, e, dato che cronometraggio 3 ore, visualizzazione di questo possa diventare una vera e propria tortura. Ma alla fine, mi sequel è molto piaciuto.

Il più grande vantaggio di «blade Runner 2049» e ‘ solo suggestione, мозговыносящий campo visivo. Seriamente, è suggestione. Ho pensato che nel nostro secolo, in un’epoca di effetti speciali, questa non è una sorpresa. Ma ecco il «blade Runner 2049» è riuscito. Ho visto e apprezzato. Questa città cupa, in cui non smette mai di piovere, questi giganti dell’edificio, queste cose di apparecchi e veicoli, questa triste di pioggia l’atmosfera, le strade della città e campagna. Tutto nel film è fatto meraviglia. Seriamente, mi interessava la trama, per chi è a caccia di Ryan Gosling e che progetta di Jared leto. Ho apprezzato la bella immagine ed è stato entusiasta. Ho provato solo durante la visualizzazione di «guerre Stellari» o «il Signore degli anelli» con «le cronache di Narnia». Quando l’atmosfera è così buono che vuoi immergersi nel film. Quando si visualizza questo film, ho capito che voglio conoscere il loro mondo è di più: come funziona, come vivono le persone, che guadagnano, che sperano, ecc

Tra l’altro, solo a me è sembrato che quando il protagonista entra in una città abbandonata nel deserto, è come qualcosa di visivamente simile di «Mad Max: fury Road». Giudicate voi: deserto, постапоколиптический città, il personaggio principale in un mantello e una macchina è allo spettatore la schiena. Io lo guardavo e pensavo: «È lo stesso «Mad Max: fury Road»! «Chi fosse alla regia sedia di George Miller»?

Ma io non è giusto, se non dico la storia. Anche lui è bravo. Il sequel non è davvero un parassita su gloria originale. Sì, il personaggio principale, anche qui, blade Runner, ma è completamente indipendente e di storia. E il protagonista Ryan Gosling è un personaggio con la sua storia e biografia. A seguirlo è stato interessante. La trama del film con la ricerca replicanti e indovinelli circa la loro origine è anche interessante e tiene in inganno. Questo è il vantaggio principale di sopra оригналом, quello che il sequel è davvero un buon thriller con elementi di fantascienza. Tutti i personaggi sono diversi, l’atmosfera del futuro trasmessa meraviglioso. Così che cosa devo guardare il film, nonostante la sua durata di tre ore, è stato interessante, e non mi sono mai annoiato.

L’unica cosa, credo che i creatori di solo palesemente perso cameo Harrison Ford. Diverso è non può essere chiamato. Il suo personaggio — Deckard praticamente non gioca alcun ruolo, si siede, e i cattivi e protagonista per lui combattono. Qui c’è una scena dove il personaggio di Ford si siede ammanettato in un naufragio piedi e non fa nulla. Mi guardo e penso: «Questo è esattamente lo stesso Deckard, che in originale sui tetti saltato, in fuga da replicanti»? Semplicemente non credo che lo Deckard seduto e ho aspettato la salvezza dalla morte.

E dal momento che il film — monumentale fantascienza, ha lasciato dietro di sé una galassia di domande. Non so, questo a causa della mia limitata e perché un film così, ma ho avuto un paio di piede sbagliato riguardo al film. 1) In che modo il protagonista capito chi è il bambino Deckard? 2) Qual’è attualmente l’origine del personaggio principale? 3) Perché guida lui ha truffato? 4) Perché антогонистка aiuta il cattivo, e non i loro fratelli di origine? 5) Perché i cattivi in generale bisogno di Deckard? 6) E, soprattutto, non ho capito, Deckard — ha ancora replicante o uomo? Questo film è chiaro e non ha rivelato.

Conclusione: Quello che ho detto sopra, si tratta di piccoli difetti. «Blade runner 2049» questo è davvero un ottimo film con una splendida визуалом e una trama intrigante. Naturalmente questo film non è per tutti. Gli appassionati Marvel o estive militanti, questa immagine non piaccia a causa della lentezza della narrazione. Ma a me, personalmente, è piaciuto molto, tempo fa ho cinematografica di divertimento non ha ricevuto dal film contemporanei. Spero che anni dopo 20-30 ancora faranno e terza parte sui rivolta replicanti.

9 di 10



Nuova recensione: blade Runner 2049 05.11.2017