Nuova recensione: Assassinio sull’orient express 13.11.2017



«Assassinio sull’orient express» è prima di tutto un detective, non è fantascienza, non un fantasy e non è una commedia e un grammo di azione. L’adattamento cinematografico di Agatha Christie che ho colto e time-tested.

Un romanzo di Agatha Christie «Assassinio sull’orient express» — uno dei più famosi romanzi polizieschi in tutta la letteratura occidentale. Chiunque, almeno un po ‘ interessato libri di investigatori e assassini, sa benissimo chi è stato inflitto alla vittima «di un Omicidio» 12 colpi di pugnale, anche se non si ricorda di tutte le circostanze del caso. Da un lato, è così forte la gloria del romanzo ha attirato l’attenzione ad ogni suo adattamento cinematografico. D’altra parte, universale fama svincolo priva messa in scena di «Omicidio» del leone il loro fascino. Invece con entusiasmo indovinare insieme con Ercole Poirot, il pubblico in attesa, quando il detective in ombra noto per loro la soluzione.

Quando nel 1974 Sidney Люмет экранизировал «Omicidio», ha fatto un film divertente, affidando quasi ogni ruolo famoso e brillante artista — da Albert Finney nel ruolo di Poirot a Michael York nel ruolo di un aristocratico ungherese. 43 anni dopo, attore e regista Kenneth Branagh è andato allo stesso modo.

Vuole, certamente la pena ricordare il personaggio principale e part-time — il regista di questo film di Kenneth Branagh. Ha fatto un enorme lavoro, essendo contemporaneamente, come nella sedia del regista, e in poltrona personaggio principale del film. Il suo detective, anche se non sono Sherlock Holmes, ma esattamente — molto carismatico, a volte divertente, a volte divertente (legge C. Dickens). Su di esso poggia l’intera non numeroso, ma divertente umorismo di questo film. Ancora, è possibile evidenziare Judi Dench (la Principessa Драгомирова). Il suo personaggio si è rivelato interessante e molto riservato. Michelle Pfeiffer dà anche il calore. Lei gioca misteriosa e abbastanza sgualdrina giovane donna. Daisy Ridley (Mary Дебенхэм) anche un luccichio. Ancora, vorrei evidenziare Johnny Depp (Рэтчетт). Il suo gangster è venuto fuori molto… molto interessante. Gli altri attori anche in quota. A lungo solo per elencarli. Ma, naturalmente, questo non è il loro ruolo. Penelope Cruz (Pilar Эстравадос) svolge una tipica moralista. Willem Dafoe (Hardman) gioca solo Willem Dafoe, ecc

Oltre stellare cast di «Omicidio» attira di lusso paesaggio invernale, non meno belle decorazioni e costumi, giochi con il punto di ripresa (così, un paio di scene sono girate con soffitto) e più brevi azione-scene, che danno energia чинной colloquiale messa in scena. Inoltre, nel film più di umorismo e di emozioni, che di solito accade negli adattamenti cinematografici di Christie.

-:Branagh, tuttavia, insiste sul принижении di Ercole Poirot. Dal film necessario, che il detective — schiavo del suo comportamento eccentrico e che soffre di un disturbo mentale, che aiuta a mantenere il risultato, ma per il resto impedisce di vivere. Ad esempio, è difficile per lui ci sono le uova alla coque, se non sono esattamente la stessa dimensione. Libreria Poirot volutamente si comporta ridicolo e comico, per far cadere i sospetti con панталыку. Questa è l’essenza del suo metodo. Anche astuti criminali, perfettamente consapevoli della sua reputazione, non prendono sul serio l’omino buffo con una particolare attenzione, e il detective magistrale di cui gode.

Alla fine è piaciuto uscente orient express nel tramonto.

Risultato: Kenneth Branagh si è rivelato molto degno rappresentante del suo genere. Non è un capolavoro, ma semplicemente molto buono e interessante il film. Questo film è stato progettato per chi ama il genere «detective», quest’anno è il miglior detective del 2017 e l’adattamento cinematografico di Agatha Christie. Se andate su questo film, e lo spero, ottenere un sacco di esperienze piacevoli e il piacere di vedere questo film. E, secondo me, se sei un appassionato di cinema, quindi è sicuramente vale la pena di vedere«l’Omicidio in «orient express»». E baffi ha epiche. Nel film di Poirot la cosa più importante!

P. S. mi piacerebbe maledetto Neil voluto continuare sì e uno in campo non è un guerriero.

8 di 10



Nuova recensione: Assassinio sull’orient express 13.11.2017