Nuova recensione: Appartamento 23.12.2017



Il film «l’Appartamento» non e ‘ questa melodramma, ma un vero e proprio intricata detective, basato sulla passione e nei caratteri. Egli suscita opinioni contrastanti, e ho deciso di scrivere il tuo parere.

Perché si chiama «l’Appartamento»? A mio parere, perché tutta la trama ruota intorno a un misterioso appartamento, a cui si ha accesso a quasi tutti gli eroi. Ma l’appartamento conserva i segreti della sua padrona di casa — o padroni? — a più di disaccoppiamento. Così trovo geniale il titolo è un remake del film del 2004 in russo noleggio — «Ossessione» (la traduzione letterale di «Intricata parco»). Ogni personaggio ossessionato — le donne, il desiderio di auto-affermazione, piaceri… È il titolo di migliore di altri trasmette l’impostazione di base del film.

Questo è un film sull’amore, sulla passione, sull’invidia e vanita’. Il «clou» del film è che in esso non c’è assolutamente un eroe positivo. Ognuno con i suoi «грешками», e tutti alla fine ottiene quello che si merita.

Il personaggio principale di Monica Bellucci perfettamente compatibile con il ruolo di «femme fatale», brillante e attraente. Pochi fotogrammi con la sua partecipazione, è sufficiente, per lo spettatore innamorato di lei, come Max o Daniel. E ‘ morbido, femminile, fedele… che non le ha impedito di avere una relazione con un uomo sposato…

Il protagonista Вессана Kassel — uno dei più carismatici personaggi-amanti che ho visto al cinema. Indescrivibile e indimenticabile fascino francese, fiducia in se stessi, il fascino E la capacità di essere in relazione con tre donne contemporaneamente…

Lucien uno dei più simpatici e chicche, solo un po ‘ debole… Ma alla fine del film, in attesa di un caso fortunato.

Alice, che ha la tipica eleganza parigina, tuttavia personaggio di secondo piano, nella vita e sul palco. Falso — la sua seconda natura… E tutto questo potrebbe diventare la base per una commedia leggera, se non fosse drammatico epilogo.

E infine non posso non citare Daniel. Ha uno svantaggio — è un mascalzone, ma solida e forte personalità. Sullo sfondo бесхребетности gli altri eroi voglia di esclamare: «Bravo, Daniel!»

Il film non è semplice, richiede attenzione ai dettagli, ma molto grazioso. Consiglio a tutti coloro che amano inaspettati colpi di scena, detective della storia e, naturalmente, Parigi!

10 di 10



Nuova recensione: Appartamento 23.12.2017