Nuova recensione: Alieno 28.12.2017



Che vorrei evidenziare è una buona storia, ma troppo schiacciato scattata.

Per me tutto il film è volato molto in fretta. Invece навеивания sul pubblico degli aspetti politici della tragedia, si potrebbe aggiungere, poco più di un dramma, un po ‘ più bella la vita i morti. Per trasmettere quello che «la vendetta e ‘ davvero necessario», e non annoiare opachi scene prova di forza del governo.

E davvero, come Jackie non ha cercato di salvare il film, con il suo gioco, tutto si riduce al fatto che al termine di dipinti, hai in mente: Non è un atteggiamento di lotta per la giustizia, l’onore, la verità e solo la stanchezza, da vili intenzioni, una manciata di tracce dei politici. Loro ripugnante affari dato troppo tempo e proprio per questo il film cede, non si distingue, non si innamora l’anima. Un po ‘ più «normali», persone pure…

Alla fine, tutto quello che viene mostrato nella splendida colonna sonora di «Jackie Chan e Liu Tao» — questo è tutto quello che c’è nel film, tutti i pavimenti in 4:27. È molto scarna rispetto al pubblico.

Infatti, dopo una lunga attesa, un meraviglioso trailer, colonna sonora, aspetti un capolavoro.

Personalmente le mie aspettative sono state queste: «Questo è esattamente il miglior film nella filmografia Jackie». Ingenuo, ma una tale immagine è degno sarebbe stato così alto rango.

Ma Jackie non ha tolto il quadro di questo titolo e non gli altri attori e lo stesso regista.

8 di 10

(In attesa di miglior film sopra, sono certo innamorato di Jackie ancora sicuro di stupire e deliziare tutti)



Nuova recensione: Alieno 28.12.2017