Nuova recensione: Ali Baba e i 40 ladroni 28.08.2016



Prima di tutto vorrei dire un paio di parole su uno scene … — sceneggiatore del film. L’autore del quadro è Segundo de Chaumont — il famoso uomo del suo tempo, che era il mentore del regista di questo film. E порславился non solo come sceneggiatore e regista. Con giovanili anni di Chaumont impegnato colorazione film, così che in questa immagine possiamo vedere molto di qualità «a colori» di lavoro, che, senza dubbio, già mette questo cortometraggio sul livello sopra gli altri dipinti del 1902.

Ora sul film. La trama del film è semplice, lo sanno tutti, perché è l’adattamento cinematografico del famoso favole, mostrata senza parole in soli 8 minuti. Certo, c’è una deviazione dall’originale, ma questo non rende il quadro peggio. Non male per quel tempo abbinato costumi, gli attori anche affrontato con il gioco.

Ancora uno speciale tocco del regista, che possiamo vedere nel film, è un singolo tiro. Particolarmente ben fatto спецефекты alla fine del film, per il momento è solo un salto in avanti, così come le immagini di sfondo, che è molto ben messi nel film. Questo non è un semplice scenario, grazie a loro, più si considera l’atmosfera del quadro.

La mia conclusione, il film per il suo tempo è molto forte in termini di regia e sala di comando di funzionamento, in modo che coloro che sono appassionati di storia del cinema mondiale, sarà da vedere.

6 di 10



Nuova recensione: Ali Baba e i 40 ladroni 28.08.2016