Nuova recensione: Albero di natale nuovo 24.12.2017



I primi «Albero di natale» è uscito, paura di pensare, nel 2010, quando il presidente era Dmitry Anatolyevich, e il dollaro valeva rubli 28 o 30. Da allora è cambiato tutto, il paese è letteralmente non imparare, ma non «Albero di natale» — sono gli stessi, solo «nuovi».

In realtà i creatori di «Alberi di natale di nuovi» cambiato prima intonazione. Senza riconciliazione universale e хэппенинга sotto la tenda non è completa, ma nel complesso il film si è rivelato dove пронзительнее. C’e un ragazzino scappato di casa completamente sconosciuta con schermo — piuttosto, un sogno. E impresentabile signora che viene digitato il coraggio di respingere amato da giovane e molto bella ragazza. E sola attrice, che esamina, ho bisogno di un suo ex fidanzato, per crescere un bambino. In questo contesto, i problemi di Eugenio e Boris sembrano abbastanza piccoli.

Si distingue per la storia dello zio Giurassico e matricola Andrea è un «chiodo» nuovi «Alberi di natale», il terminale, se vuoi. Nonostante il fatto che fa morire dal ridere, il più divertente in tutto il film, non è meno drammatica: molti conoscono questa imbarazzo di un incontro con un uomo che potrebbe essere necessario chiamare «papà», quando lui non ti piace a prima vista.

Il resto è rimasto più o meno tradizionali. Di nuovo l’azione copre praticamente tutto il paese — da Khabarovsk a San Pietroburgo. Anche in questo caso appaiono del tutto inaspettati e a volte inspiegabili di comunicazione tra i personaggi, e qualsiasi distanza si scopre facilmente possono essere modificati. Di nuovo gli autori dimostrano che il mondo non basta, non senza persone buone, e proprio per loro e abitata — personaggi sgradevoli nei nuovi «sugli alberi» un po’.

E a proposito, molto bella caratteristica del film — l’idea che l’amore non è che un uomo bello, intelligente o di successo, e su ciò che è buono. Mi è piaciuto molto, lo confesso.



Nuova recensione: Albero di natale nuovo 24.12.2017