Mondiale box-office: «Thor: Ragnarok» nella top ten dei più alti incassi film dell’anno 14.11.2017




1. «Thor: Ragnarok», 75,9 milioni di dollari

Trucchi non è più in vista. Il terzo film di Thor è uscito in tutti i mercati e ora si occupa esclusivamente di conferma professionali delle previsioni. Detto che restando sarà il sorpasso in ogni fase del 10-20% film sul dottor Стрэндже e il sequel di Star Lord. Si supera. Detto che alla terza settimana entra nella top ten dei più alti incassi film 2017. Ha colpito. Dicevano che riunirà in Cina un centinaio di milioni. Risultati fattura cinese — 98 milioni di dollari. Non ci sono sorprese.

Di maggior successo mercati: la Cina (98 milioni di dollari), regno Unito (34,1 milioni di dollari), e Corea del sud (31 milioni di dollari), Brasile (24,4 milioni di dollari) e Australia (20,4 milioni di dollari). Correnti spese film al di fuori degli Stati — 438 milioni di dollari. Insieme con gli stati uniti — e 650 milioni di dollari. Come già accennato poco sopra, nella top ten dei più alti incassi film 2017 il Dio del tuono ora al decimo posto. Per ottenere questo posto ha dovuto spremere da decine di vincitori di «Logan» (616 milioni di dollari). La prossima settimana inoltre si muoverebbe anche «È» (683 milioni di dollari) e dietro di lui, forse, quinte «Pirati dei Caraibi» (794 milioni di dollari). Ma questo non è esatto.

In ogni mercato un film su Thor ha dato il via con il primo posto, che in 32 paesi che ancora conserva. L’eccezione alla regola — Finlandia. Una settimana fa è uscito un grande militare epico pro sovietico-finlandese guerra «milite Ignoto», e su di lui si è allontanata già la metà del paese (9,2 milioni di dollari).

2. «Assassinio sull’orient express», il 45,8 milioni di dollari

Dopo il successo di londra la premiere del film di Kenneth Branes uscito in 57 paesi. Il miglior inizio in Cina, anche se con la seconda posizione (19 milioni di dollari). Tutti gli analisti erano convinti che le tasse sono qui a «il Grande Gatsby», ma i numeri sono quattro volte di più. Il resto di successo mercati: Russia (5,7 milioni di dollari), Australia (3 milioni di dollari) e Germania (2,7 milioni di dollari). Le tasse nel regno unito per 10 giorni — 17,5 milioni di dollari.

3. «Saw 8», 8,6 milioni di dollari

L’ottavo film horror-franchigia non scompare dagli schermi 73 paesi, anche se la sessione è rimasto un po’. Ora l’intrigo è quello di contare i soldi e di capire dove il nuovo film avrà sbilanciate nel comune di scaletta della sua concessione. Premiere paesi quasi non resta, quindi la prossima settimana (dopo l’uscita in Spagna e Brasile), sarà possibile cominciare a farlo. I paesi più importanti per l’attuale ora — regno Unito (6,1 milioni di dollari) e la Russia (4,5 milioni di dollari).

4. «Le avventure di Paddington 2», 10,9 milioni di dollari

L’unica notevole premiere della scorsa settimana — familiare sequel del nastro pro orso, che finora è uscito solo in 10 paesi. Dato il carattere celebrativo dipinti, il primo grafico è sparso in tutto il mondo da novembre a gennaio, quindi questo film con noi per lungo tempo. Disteso noleggio sequel è anche legato al fatto che per distribuire i dipinti doveva rispondere The Weinstein Company, e a causa di ciò che l’orso Harvey comportato male, i mercati locali secondo mese tempestivamente alla ricerca di nuovi partner.

5. «Molto cattiva mamma 2», 8,5 milioni di dollari

Prima delle vacanze di natale è ancora un sacco di tempo, quindi i produttori non hanno alcuna fretta. La scorsa settimana la commedia sequel ha dato il via solo in nove nuovi paesi. Gli unici importanti mercati di Germania e Austria (3,6 milioni di dollari, il quarto posto nel locale top ten).

6. «Il mistero Coco», 8,4 milioni di dollari

Il nuovo cartoon Pixar già tre settimane a livello internazionale top, ma ancora fregato solo in un paese in Messico. Le spese per tre settimane — 41 milioni di dollari, il che rende questo cartone animato il progetto di maggior successo del 2017 nel mercato messicano. Al secondo posto — l’ottava «fast and Furious», con un importo di 36 milioni di dollari.

7. «Buon giorno della morte», 6,8 milioni di dollari

All’ombra di Progettazione quarta settimana è tenuto un altro successo da produttore Jason Bloom. La scorsa settimana è stato rilasciato in cinque paesi. I lanci di: Corea del sud (la seconda riga, 3,7 milioni di dollari), l’Italia (la seconda riga, 1,1 milioni di dollari) e Spagna (la seconda riga, 1 milioni di dollari). Ora il film con un budget di 5 milioni di dollari già raccolto 88 milioni di dollari, ma c’è ancora 11 premiere paesi al livello della Germania e della Francia.

8. Il «bordo», 6,5 milioni di dollari

Hong kong film d’azione con una stella nascente asiatici militanti Max Jang ha dato il via in Cina modestamente, ma in una grande internazionale top ancora ottenuto.

9. «Геошторм», 5,4 milioni di dollari

Disastri naturali stanno lavorando per il residuo di carburante e la prossima settimana assolutamente lasciare la top ten. Generale spese di dipinti con un budget di 120 milioni di dollari — 199 milioni di dollari. Di questo importo, esattamente un terzo (63,5 milioni di dollari) sono in Cina, dove il nastro conserva ancora lenta quinto posto. Ma in Giappone il film uscirà solo il 19 gennaio.

10. «Si», 2,8 milioni di dollari

Ancora ci salutiamo con clown Пеннивайзом. Dopo 11 settimane sul grande schermo finalmente si è atrofizzato, solo a stampo e al miele di tiglio e internazionale top ten è tenuto solo perché la scorsa settimana è stata noiosa e prevedibile.



Mondiale box-office: «Thor: Ragnarok» nella top ten dei più alti incassi film dell’anno 14.11.2017