Mondiale box-office: «blade Runner 2049» è diventato un leader in 45 paesi 10.10.2017




1. «Non si parla di morte», di 66 milioni di dollari

In Cina da ieri venerdì sono stati un grande popolo vacanza, quindi in locale (e non solo) noleggio rilasciato una serie di gravi nazionali blockbuster. Abbiamo scritto una settimana fa, suggerendo che per la settimana santa rumorosi weekend cinesi novità sulla faccia l’un l’altro, e i turisti di placare la sua curiosità e se ne vanno in Sichuan per i funghi. Non ha funzionato.

Nella seconda settimana di noleggio principali anteprime acquisito sarafan e raccolgono anche più che in altri giorni. Soprattutto sorprende la commedia «Mai dire sulla morte», che ancora prende per 18-25 milioni di dollari al giorno. Per i primi dieci giorni di noleggio, ha già raccolto 229 milioni di dollari. Ricordiamo che il precedente colpito da un team di Mahua «Addio, signor Perdente» ha raccolto 209 milioni di euro, che due anni fa sembrava дваочень grave risultato.

«Blade runner 2049»

2. «Blade runner 2049», 50,2 milioni di dollari

Il secondo posto all’inizio — non è esattamente il risultato che si aspettavano distributori dopo il debutto in 63 paesi. Il disastro e la tragedia in questo ancora no, ma solo seguire le riscossioni dipinti di Denis Villeneuve dovrà ora con particolare attenzione. Il sequel ha dato il via con il primo posto in 45 paesi di 63, e i numeri hanno dimostrato regno Unito (8 milioni), Russia (4,9 milioni dollari), Australia (3,6 milioni di dollari), Francia (3,6 milioni di dollari), Germania (3,3 milioni) e Spagna (2,6 milioni di dollari). Spese con 669 IMAX-schermi pari a 9,1 milioni di euro — è il secondo successo di ottobre il rilascio di tutta la storia di questo formato dopo la «Gravità».

3. «Kingsman: anello d’Oro», di 25,5 milioni di dollari

Tese due settimane in cima, spia sequel scese in bronzo posto. Non cadere più in profondità aiutato feste nazionali in Corea del Sud, dove il film ha preso 8,2 milioni di dollari, essendo qui al terzo posto. Corea del sud — il mercato principale per il film di Matthew Vaughn (32,5 milioni di dollari). Al secondo posto il regno Unito (25,4 milioni di dollari), il terzo — Australia (12,7 milioni di dollari), ulteriormente la Russia (11,8 milioni di dollari) e Taiwan (9,6 milioni di dollari). In questo modo, al box office mondiale sequel raccolto 253 milioni di dollari, che il 43% in più di tasse del primo film.

4. «La fortezza Намхансансон», 21 milioni di dollari

Pro vacanza in Corea abbiamo già un po ‘ sopra accennato, quindi non è sorprendente che una nuova epopea storica con Lee Byung-хоном nel ruolo coreano sovrano ha costretto ad andare al cinema la metà del paese. La storia di shakespeare portata racconta di come dopo l’invasione манчжуров nel 1636 il re e la sua corte hanno deciso di fuggire dalla capitale, nascosto in una vecchia fortezza di montagna.

5. «Si», 19,8 milioni di dollari

Clown Пеннивайз preso d’assalto la scorsa settimana un’altra importante strategico la cinghia. Questa volta a 600 milioni di dollari. Siete pregati di notare, in questa fantastica somma non c’è neanche un dollaro dalla Cina. Totale punteggio esatto — 604 milioni di dollari. Di maggior successo mercati: regno Unito (40,8 milioni di dollari ), Messico (26,5 milioni di dollari), Germania (24,7 milioni di dollari), Russia (18,3 milioni di dollari) e Brasile (18,2 milioni di dollari).

6. «A caccia di draghi», 17,2 milioni di dollari

Grazie alla «сарафану» allievi ретродрама da hong Kong con la partecipazione di Donnie Yen e Andy Lau ha superato il nuovo film di Jackie Chan. Bar a 100 milioni di dollari di questo film non prenderà, ma ancora un paio di settimane durerà.

«Lo straniero»

7. «Lo straniero», di 17 milioni di dollari

Film con Jackie Chan non è riuscito a saltare sopra di bronzo cinese di cucitura. Le tasse per 10 giorni in Cina — 67 milioni di dollari. Più poco meno di due milioni di euro è stato raccolto al di fuori di esso. Dopo tre giorni di azione di Martin Campbell prende il via negli Stati uniti, ma questo è un discorso molto serio. Jackie Chan a Hollywood non c’era già un tempo molto lungo, quindi dal successo o il fallimento del film «lo Straniero» dipenderà il futuro di molti il suo progetto americano. Sì, e il fatto — ha bisogno ancora di Hollywood?

8. «Criminale» città di 13,1 milioni di dollari

Un nuovo thriller coreano. Questa volta con la partecipazione carismatico ha Ma Don Succo, che molti ricordano dopo «i Treni a Busan». Ma gioca seoul detective, che è specializzata nel lavoro con i coreani di Chinatown — migranti illegali di origine coreana, che sono tornati in patria storica, ma comunque continuano a lavorare su di banditi cinesi.

9. «Città di roccia», 12,2 milioni di dollari

Ancora un film cinese. È stato il nostro top di settimana scorsa.

10. «Celeste cacciatore» di 10,6 milioni di dollari

Il quinto film cinese oggi top. Troppo è stato nella top ten settimana fa

Nel mondo del box office dello scorso weekend di dieci dipinti — cinque cinesi, due coreani, tre americani. Una settimana fa la situazione era molto simile a questo: cinque cinesi, due indiano e solo tre americani.



Mondiale box-office: «blade Runner 2049» è diventato un leader in 45 paesi 10.10.2017