Luc Besson torna al gioco di azione-film 10.10.2017




Dopo il fallimento di «Valeriana», che non ha rovinato la mia società di produzione di Luc Besson solo perché prevendite dei diritti di noleggio per il mondo in anticipo superato i costi di produzione, produttore, sceneggiatore e regista non c’era nulla come tornare al genere che per lui rimane di successo — all’azione di militanti con un modesto budget di $25-35 milioni di euro. Vale a dire, Lionsgate e EuropaCorp nel mese di novembre lanciano nella produzione di un altro «presentazione», il film di Besson «Anna».

Sulla trama del film non è ancora noto, ma nel ruolo del protagonista c’star Sasha Luss, familiare a noi per il suo ruolo di principessa aliena in «Valeriano», e il cast comprenderà Hellen Mirren, Luke Evans e Cillian Murphy. Data di uscita ancora non è stato assegnato.

Inoltre, Besson ha già scritto la sceneggiatura del sequel di «Lucy», con Scarlett Johansson, che tre anni fa con un budget di ora di svegliarsi raccolto per il mondo quasi mezzo miliardo. Ora EuropaCorp attivamente impegnata nello sviluppo di continuare, anche se la data di inizio delle riprese non è ancora noto, come e se tornerà Besson lì come regista.



Luc Besson torna al gioco di azione-film 10.10.2017