Box-office USA: il Sequel di «Jumanji» non è stato perso su sfondo jedi 25.12.2017




Attenzione: i dati preliminari e possono cambiare.

1. «Star wars: Ultimi jedi», 68,5 milioni di dollari (-68%), 4232 cinema

Natale week-end ha portato ottavo episodio di «guerre Stellari» 68,5 milioni di dollari. In soli dieci giorni «gli Ultimi jedi» guadagnato 365,1 milioni. Per lo stesso periodo «il Risveglio della forza» ha raccolto 540,1 milioni di dollari. Rispetto al precedente film della saga, la caduta «degli Ultimi jedi» si è rivelato significativamente più grave — 68% contro 40%.

2. «Jumanji: il Richiamo della giungla», 34 milioni di dollari, 3765 cinema

Il sequel di «Jumanji» bene ha inizio. Per quattro giorni la pittura deve raccogliere 50,6 milioni di dollari e ha buone possibilità di superare il traguardo dei cento milioni. Si sottomise e precedente collaborazione Dwayne Johnson e Kevin Hart «Mezzo di una spia». In un paio di nomi di questi attori funzionano molto bene come americana e mondiale del pubblico, mentre singolarmente lo stesso Hart popolare solo negli stati UNITI.

Per il regista Jake Каздана il film è diventato una sorta di riabilitazione dopo il fallimento della commedia «home video». Prima di lei il figlio di uno sceneggiatore di «Indiana Jones» e «guerre Stellari» ha avuto successo «Molto cattiva maestra», ha lavorato con Judd Apatow e messo iconico detective «effetto Zero».

Il presidente di noleggio di studio di Sony Adrian Smith ha detto che l’azienda soddisfatti dei risultati del primo week-end: «le Spese hanno superato le nostre aspettative». I critici del cinema è piaciuto (Rotten Tomatoes — 77%, Metacritic — 58).

La valutazione, che ha messo gli spettatori, intervistato da Cinemascore — cinque meno (A-).

«La voce perfetta 3»

3. «La voce perfetta 3», 20,5 milioni di dollari, 3447 cinema

Una volta преуспевавшая franchising perso la sua forza e ha portato 20,5 milioni di dollari per tre giorni (27 milioni di euro per quattro giorni). Il primo è «la voce Perfetta» è stato un successo mediocre. Ha raccolto negli stati UNITI di 65 milioni di dollari con un budget di 17 milioni di euro. Il sequel è già stato un vero successone, заработавшим 184,3 milioni di dollari solo in patria.

Il триквела risultati molto modesti e altezze seconda parte non raggiunto. Passati i film della trilogia di uscire, quando al culmine della popolarità sono stati vocale show (la canzone della prima serie anche diventato uno dei più popolari delle camere russo «Voce»). Inoltre, essi erano perfettamente altre date di uscita. Originale nastro ha dato il via in autunno, il sequel di — primavera. La terza foto è uscito in un periodo di capodanno.

I critici hanno reagito al nuovo «Perfetta voce» peggio rispetto ai precedenti modelli della serie: Rotten Tomatoes — 29%, Metacritic — Metacritic — 40. La valutazione degli spettatori intervistati da Cinemascore — cinque meno (A-). Secondo Variety, il budget di produzione di dipinti pari a 45 milioni di dollari.

«Il più grande showman»

4. «Il più grande uomo di spettacolo», 8,6 milioni di dollari, 3006 cinema

Interessante il contrasto: dopo il successo brutale e sanguinario «Logan» con Hugh Jackman negli stati UNITI fallito il quadro con lui stesso, che è l’esatto opposto di cui il film è leggero e colorato «il più Grande uomo di spettacolo». La produzione del film è costato 84 milioni di dollari. Valutazione critica: Rotten Tomatoes — 50%, Metacritic — 48. La valutazione del pubblico, degli intervistati Cinemascore — cinque (A).

5. «Ferdinando», 7,1 milioni di dollari (-47%), 3630 cinema

Cartone animato dai creatori di «Ледникого periodo» chiaramente non ripeterà il destino quarto «Alvin e scoiattoli», che due anni fa ha iniziato nello stesso periodo e con quasi la stessa, come quella di «Ferdinando», debutto importo. «Alvin un» ancora riuscito male moltiplicare i primi soldi (la caduta del secondo e del terzo week-end oscillato entro 8%), mentre il «Ferdinando» rapidamente strisciò giù per cassa tabella. Appena ha raccolto 26,5 milioni di dollari.

6. «Il mistero Coco», 5,2 milioni di dollari (-45%), 2111 cinema

Пиксаровский successo guadagnato 161,3 milioni per 33 giorni. Dello scorso anno «Moana» portato per lo stesso periodo 180,7 milioni.

7. «In breve», 4,6 milioni di dollari, 2668 cinema

Il più ambizioso film moderna di un classico del cinema indipendente americano Alexander Payne con movimento volò in picchiata. Per quattro giorni nel suo salvadanaio è previsto solo 6,2 milioni.

Produzione di nastri costo di 68 milioni di euro, e con questo lancio e lontani da entusiastiche recensioni della critica (negli stati UNITI spesso essi sono importanti per il successo di noleggio destino del cinema d’autore) lui non ha visto anche 50 milioni totali spese. A proposito, per Matt Damon è già la seconda grande fallimento consecutivo. Ieri è stato «Субурбикон».

Le valutazioni stampa: Rotten Tomatoes — 51%, Metacritic — 63. La valutazione degli spettatori intervistati da Cinemascore — troika (C).

8. «Tempi bui», 4,1 milioni di dollari (+384%), 806 cinema

Con 84 a 806 cinema ha ampliato noleggio nastro con Gary Олдманом nel ruolo di Winston Churchill. Ora l’attore è chiamato il principale sfidante di оскаровскую statuetta nella categoria appropriata. Solo «tempi Bui» guadagnato 7 milioni di dollari.

9. «Chi è il nostro padre, amico?», 3,2 milioni di dollari, 2902 cinema

Commedia con Owen Wilson, Ed Хелмсом e la costellazione stimati artisti (Christopher Walken, J. K. Simmons, Glenn Close, Ving Rhames), chiaramente non offrì a molti. Per quattro giorni si deve raccogliere 4,4 milioni. Valutazione critica: Rotten Tomatoes — 22%, Metacritic — 23. La valutazione degli spettatori intervistati da Cinemascore di quattro mesi (B-).

10. «La forma dell’acqua», 3,1 milioni di dollari (+78%), 726 cinema

Un nuovo nastro di Guillermo del Toro,premiata da «leone d’Oro» al festival di Venezia, ha ampliato la copertura a 568 cinema. Tutto ha raccolto 7,6 milioni. In arrivo l’annuncio оскаровских candidati, e nessuno ha dubbi che «la Forma dell’acqua» sarà tra di loro.

«Dossier segreto» di Steven Spielberg ha preso il via in nove sale e utile 495 mila.

Box Office Mojo, Deadline, Variety, USA Today



Box-office USA: il Sequel di «Jumanji» non è stato perso su sfondo jedi 25.12.2017